Le DUE cose che farò al Corso Intensivo ReSonance

[Le DUE cose che farò al Corso Intensivo ReSonance

Ciao da Simone,

come sai, dal 22 al 28 gennaio terrò il Corso Intensivo di Coaching ReSonance.

Guarda qui se vuoi saperne subito di più
https://www.simonepacchiele.com/training/corso-coaching-invernale/

DUE sono le principali cose che farò in questo corso.

La prima: mettere a posto tutti gli errori sulla performance che commetti. Tutte le cose che fai in questo momento che ti impediscono di realizzare pienamente il tuo potenziale.

Questo è ancora più vero se hai già una esperienza nel mondo del Coaching o se hai seguito qualche corso di Sviluppo Personale: trarrai ancora più vantaggio dal corso e ti renderai conto di come il ReSonance può davvero metterti in grado di aumentare i risultati che ottieni.

In realtà nel mondo del Coaching le persone non vengono mai formate DAVVERO nella direzione dei risultati e della trasformazione duratura.

Questa idea al pubblico italiano l’ho portata per la prima volta con il ReSonance, e ovviamente ci vuole un po’ di tempo prima di farla comprendere pienamente.

Quando ho iniziato a condividere queste informazioni le persone pensavano ancora che fossero elementi come la motivazione, le domande potenti e la convinzione a metterle in grado di ottenere più risultati.

Ma ragionare in termini di integrazione tra linguaggio ed azione, per sviluppare un senso di prontezza e di capacità di cogliere i segnali nel sistema per aumentare l’impatto che hai all’esterno… richiede MAESTRIA…

E nel Corso Intensivo il mio primo obiettivo è proprio questo… trasmetterti la maestria… trasferendoti direttamente il sistema ReSonance e tutte le abilità che ti servono per migliorare i tuoi risultati.

Il secondo punto fondamentale consiste nel fornirti le informazioni che ti permettono di fare tutto questo nella maniera più ‘pura’ possibile.

Questo punto è strettamente collegato al precedente.

Infatti, se da una parte c’è una carenza di informazioni su come si generano reali performance, dall’altra c’è il problema opposto, e cioè che nel mondo dello Sviluppo Personale e del Coaching è presente un eccesso di formazione.

Le persone che frequentano un corso… dopo un po’ iniziano giustamente ad appassionarsi, a leggere, a parlarne in giro, a tenere classi per conto loro… e la qualità delle informazioni che si trovano in giro inizia automaticamente ad ‘annacquarsi’.

D’altra parte è facile trovare corsi di Coaching che dicono di utilizzare metodi basati sulle Neuroscienze, e che poi nella sostanza replicano approcci di 40 o 50 anni fa al miglioramento – sicuramente non adatti ai tempi di oggi.

Nel ReSonance lo facciamo sul serio. E nel Corso Intensivo ReSonance attingi alle informazioni fondamentali per generare performance direttamente alla fonte.

Nel Corso Intensivo lavoreremo per sgombrare il campo da una serie di incomprensioni che sono presenti nel mondo del miglioramento e del Coaching, e che sono presenti per un problema ENORME che non riguarda solo la poca comprensione di alcune idee…

Ma soprattutto per la tendenza che troppi formatori hanno di iper-semplificare, che spesso genera l’illusione che con due domande e tre tecniche si possano davvero cambiare le persone e le organizzazioni.

Beh… se ti ho incuriosito…

E se vuoi davvero cambiare la velocità con cui raggiungi i traguardi che ti sei prefisso…

E vuoi farlo con sforzo minore…

Raggiungimi al Corso Intensivo del 22-28 gennaio
https://www.simonepacchiele.com/training/corso-coaching-invernale/

Scrivi un commento

*