La gestione del tempo e Stevie Wonder

Per i fanatici dell’ottimizzazione del tempo.

Molti di voi conoscono la ‘tecnica del pomodoro’

In pratica: lavori per 25 minuti prendi una pausa di 5 minuti e ripeti per tutta la giornata lavorativa.

25 minuti è lo span di tempo in cui la concentrazione si mantiene alta.

Qui c’è una implementazione quando sono a casa. Giradischi, qualche vecchio LP che amo tanto e che non mi stanco di suonare.

Una facciata di 33 giri sono 26 minuti. Finita, mi alzo cambio facciata bevo qualcosa, faccio qualche push-up.

E’ un modo più piacevole rispetto ad usare un timer sul computer o una app.

Meglio farlo con dischi che non conoscete altrimenti iniziate a canticchiarci sopra se siete nuovi al metodo o se perdete facilmente la concentrazione.

Alternativa: musica sconosciuta programmata a blocchi di 25 minuti su Spotify.

Ma c’è meno divertimento.;)

(in foto: la mia copia di Songs in the key of life di Stevie Wonder)

Scrivi un commento

*

Iscriviti al Corso Intensivo di Coaching ReSonance dal 21 al 27 luglio 2019

x